BRESCIA: LERIS E BISOLI ANCORA AI BOX MA C’È TEMPO

Il Brescia ha ripreso ieri mattina gli allenamenti. Dopo due giorni e mezzo di relax Filippo Inzaghi ha ritrovato la squadra prova dei quattro nazionali. Assenti Jesse Joronen impegnato nelle qualificazioni mondiali con la Finlandia, Ales Mateju convocato dalla Repubblica Ceca, Fran Karacic in Australia e Jhon Chancellor impegnato nel trittico di sfide mondiali contro Brasile, Ecuador e Cile.

Considerata l’assenza forzata di Karacic causa squalifica per un turno dopo il rosso rimediato contro il Como, quasi certamente Inzaghi non potrà disporre a Perugia di Jhon Chancellor. Il venezuelano giocherà l’ultima gara venerdì sera alle 2 italiane: impossibile una sua presenza in campo al Renato Curi.

Dal campo non arrivano ancora buone notizie per Mehdi Leris e Dimitri Bisoli. I due giocatori hanno iniziato la settimana di allenamento ai box. I problemi fisici che ne hanno privato la convocazione per la gara contro il Como non sono stati ancora superati. La speranza di Inzaghi, mancando 9 giorni al calcio d’inizio, è di poterli avere a disposizione nei prossimi giorni potendo così contare sulle loro qualità per tornare alla vittoria a partire dalla delicata trasferta in Umbria.

L’articolo BRESCIA: LERIS E BISOLI ANCORA AI BOX MA C’È TEMPO proviene da Bresciasport.